Indicatori forex per il trading binario

Il foreign exchange market (scambio di valuta estera), detto più comunemente Forex, FX, o mercato valutario. Si ha quando una valuta viene scambiata con un’altra.

Il Forex è di gran lunga per valore delle transazioni il più importante mercato al mondo, vi operano infatti i governi, le banche i traders che vogliono speculare usl mercato.

E’ stato calcolato che in media sul mercato Forex si muovono al giorno più di 2000 miliardi di dollari. I trader retail (ossia i piccoli speculatori) rappresentano una quota minima di questo mercato e possono operare, come già saprai, solo tramite brokers o banche.

Pur rappresentando una piccola percentuale del mercato anche i piccoli traders hanno la possibilità di guadagnare ingenti somme speculando sul mercato valutario. Per addentrarci maggiormente nel fulcro dell’articolo voglio precisare che le somme di cui parlo vengono guadagnate con l’ausilio di indicatori utili ad investire nel modo giusto, questi indicatori sono gli stessi che vengono utilizzati per il trading binario.

Ma cosa sono gli indicatori? Un indicatore tecnico è il risultato visuale di calcoli matematici sul prezzo e fornisce segnali di ingresso o di uscita da un trade per aumentare le possibilità di investire sempre nel modo più corretto.

Sfortunatamente un indicatore non è la soluzione ad ogni problema e da solo non è sufficiente per farti avere successo con le opzioni binarie. I dati restituiti da questo strumento sono previsioni statistiche che vanno analizzate e interpretate ulteriormente. Se un indicatore fosse attendibile al 100% sarebbe come avere trovato la gallina dalle uova d’oro, ma purtroppo la realtà è diversa.

Un metodo per raffinare i risultati di un indicatore e ottenere segnali più attendibili è quello di combinarlo insieme ad altri indicatori. Per questo motivo è molto importante investire parte del tuo tempo nello studio e nell’esercizio di diversi indicatori. Un suggerimento è quello di imparare bene qualche indicatore ed impiegarli con maggiore frequenza rispetto agli altri.

Se vuoi conoscere gli indicatori migliori presi dal forex a beneficio delle opzioni binarie continua nella lettura di questo articolo, ed accederai ad una spiegazione basilare e facile da apprendere dei principali indicatori per il trading binario

I migliori indicatori di trading binario

Come annunciato nel paragrafo precedente faremo qui un piccolo elenco che conterrà gli indicatori di mercato dei quali dovrai tenere conto per fare trading binario in maniera proficua e redditizia. Senza dilungarci troppo vorrei prendere in considerazione sostanzialmente 2 indicatori fondamentali che in base a degli studi effettuati dai nostri esperti sono risultati tra i più affidabili: la media mobile semplice, l’oscillatore RSI.

La media mobile semplice

segnale vendita media mobiler

La media mobile semplice è un indicatore tra i più utilizzati proprio per la sua efficacia, il suo utilizzo è relativamente facile. Si tratta di un indicatore inventato per il trading tradizionale ma che si può adattare bene anche per il campo del trading binario.

La media mobile è un indicatore che fa da base a tantissimi altri indicatori di trading, come ad esempio il MACD, le bande di bollinger o l’RSI. La media mobile viene calcolata in base ai periodi impostati dal trader, i periodi rappresentano i giorni che il calcolo della media deve considerare. Si chiama “mobile” perché il valore cambia di giorno in giorno grazie all’aggiunta dell’ultimo valore e la sottrazione del primo, in questo modo si ottiene una media costante che è sempre valida. La media mobile viene rappresentata graficamente come una linea curva che interseca il prezzo in alcuni punti, l’intersezione costituisce il segnale di trading offerto dalla media mobile.

I segnali offerti dalla media mobile sono di facile interpretazione ed immediatezza e sono essenzialmente due:

  • segnale di acquisto opzioni call, che si ha quando il prezzo buca la sua media mobile dal basso verso l’alto
  • segnale di acquisto opzioni binarie put che, viceversa, si ha quando il prezzo buca la sua media mobile dall’alto verso il basso.

Clicca qui! Per approfondire l’argomento

L’oscillatore RSI

rsi

L’oscillatore RSI è fondamentale nell’investimento in opzioni binarie, soprattutto se si investe nel breve termine e quindi si sfruttano quelle che sono le minime variazioni di prezzo che si generano nel mercato, soprattutto nei mercati molto volatili. Come accennato in precedenza questo indicatore si fonda sulla media mobile, ma si tratta di una media mobile particolare che oscilla tra due aree ben precise:

  • Una di iper-comprato posta a quota 80
  • Una di iper-venduto posta a quora 20

Si tratta di un indicatore importante semplicemente perchè su base statistica, quando il prezzo si trova in iper-comprato tenderà poi a scendere, mentre quando si trova in iper-venduto tendrà molto probabilmente a salire. La cosa più difficile non sarà quindi individuare il segnale di trading, ma stabilire quale sia la scadenza migliore. In linea di massima possiamo moltiplicare il time frame del grafico per 5 in questo modo avremo molte più probabilità che il movimento di prezzo si generi prima della scadenza della nostra opzione binaria.

Clicca qui! Per approfondire l’argomento

Infine è importante sottolineare come con l’ausilio di questi indicatori è possibile analizzare il mercato in modo professionale, e quindi cogliere di volta in volta le migliori opportunità di trading; sarai cosi in grado di perfezionare la tua tecniche ed ottenere un successo duraturo nel tempo.

Ci teniamo a sottolineare che per poter ottenere dei guadagni nel trading binario devi utilizzare, oltre ad una gestione del capitale razionale, una buona strategia di trading che si basi appunto sugli indicatori di trading, come quelli che hai avuto modo di conoscere in questa guida. All’interno del nostro portale trovi le migliori strategie di trading in opzioni binarie, puoi impararle anche se non hai alcuna esperienza di trading in quanto sono spiegate in modo semplice e descritte senza tralasciare alcun dettaglio. Per raggiungere la sezione clicca qui! 

3 passi per cominciare ad investire in opzioni one Touch

Nel panorama degli investimenti in opzioni binarie le opzioni one touch rappresentano sicuramente quelle che garantiscono i tassi di rendimento più alti della categoria.

Si parla, infatti, di percentuali che vanno a seconda dell’offerta del broker dal 400% al 550% di rendimento per una singola operazione.

Questo fatto rende le opzioni binarie one touch molto invitanti per tutti gli investitori ma chiaramente non sono opzioni da prendere alla leggera, si tratta infatti di opzioni diverse dalle classiche opzioni call/put, che richiedono una conoscenza del mercato più approfondita al fine di fare investimenti che portino a buoni risultati, per questo in molti le raccomandano ad un pubblico di traders più esperti, ma come bisogna fare se si è principianti e si vuole approfittare comunque delle grandi opportunità offerte da questa tipologia di opzioni?

Ecco a te i 3 passi per cominciare ad investire con le opzioni binarie one touch con facilità:

Comincia ad investire in opzioni one touch in modo semplice

Innanzitutto devi conoscerne bene il funzionamento: in questo tipo di opzioni avrai una quota di prezzo, stabilita dal tuo broker, la tua bilità dovrà essere quella di prevedere se il prezzo arriverà a toccare o meno quella determinata quota anche solo per un istante nell’arco di tempo della scadenza dell’opzione. Chiaramente si tratta di una previsione non facile, immagina che il broker stabilisca una quota di 80$ da raggiungere per le azioni Apple, ora il broker stabilisce quella quota in base a delle statistiche che dettano una bassa probabilità che quell’evento si verifichi, quindi non sempre è facile fare meglio del broker.

Per cominciare ad investire in opzioni binarie one touch, avrai poi bisogno di un preciso piano di trading. Non si tratta infatti di opzioni come le call/put con le quali puoi decidere a piacimento quando e come investire, il consiglio per queste opzioni è quello di utilizzarle a tempi alterni, anche solo una volta a settimana, potrai fare di più quando ti sarai impratichito. In vista dei guadagni potenziali molto alti puoi invetire anche il 10% del tuo capitale totale su una di queste opzioni ma puoi permetterti di farlo solo una volta a settimana per limitare il rischio di perdita.

Il terzo passo importante è quello relativo a questa sorta di sfida che dovrai intraprendere con il broker, voglio dire che siccome la quota o soglia è stabilita dai possessori della piattaforma, questi lo fanno in base ai loro studi statistici, ma il broker chiaramente può sbagliare, e questo accade spesso altrimenti queste opzioni non avrebbero ragione di esistere. Ciò significa che per guadagnare ocn le one touch dovrai informarti bene preventivamente per sapere come si muoverà in futuro l’asset dove stai investendo, se non sono previsti scossoni e se non ci sono notizie confortanti che ti fanno pensare al raggiungimento della soglia, smeplicemente cambia asset e verifica che li ci siano le condizioni necessarie per portare a casa il tuo 500% in un solo giorno.

Se desideri approfondire ulteriori strategie di trading online in opzioni binarie puoi consultare la sezione relativa alle strategie cliccando qui!

Guadagnare con internet con le opzioni binarie

Nella pagina precedente ti ho mostrato alcune idee per guadagnare da casa con l’ausilio di internet, come avrai avuto modo di riscontrare i metodi proprosti rientrano in due categorie, nelle quali rientrano anche molti altri modi per fare soldi su internet:

nella prima sono presenti metodi che richiedono molto tempo da dedicare ed impegno per ottenere risultati accettabili (come un negozio su ebay) nella seconda categoria rientrano metodi di guadagno che assomigliano di più a prese in giro, ti pare che per guadagnare devi passare tutto il giorno a rispondere a futili sondaggi per poi ritrovarti a fine giornata con pochi spicci in tasca?

In questa parte dell’articolo voglio invece presentarti brevemente una possibilità di guadagno offerta da internet molto più cospicua e concreta dei modi presentati in precedenza.

Guadagnare con le opzioni binarie

Esiste un modo per guadagnare con internet giocando in borsa proprio come fanno i trader professionisti, questo modo sono le opzioni binarie. A questo punto ti starai domandando… Ma come faccio io a giocare in borsa, non ho mica una laurea in economia!?

E’ qui che viene il bello per guadagnare sulla rete tramite le opzioni binarie non hai bisogno di nessun titolo, di nessuna qualifica particolare e per di più rappresenta un modo per fare soldi on-line di gran lunga più valido e remunerativo di quelli elencati in precedenza. Ma di cosa si tratta?

Le opzioni binarie sono la variante principe del trading tradizionale, sono state inventate da un professore americano dell’università della Pennsylvania qualche anno fa, come strumento speculativo ideale sui mercati finanziari. Lo scopo di questo professore di economia era quello di snellire il processo di investimento per guadagnare in modo più veloce, ma soprattutto pratico ed intuitivo rispetto a quelli che sono i metodi del trading tradizionale.

Per guadagnare con le opzioni binarie devi in poche parole fare solo una previsione sulla direzione che prenderà il prezzo di un bene, di una valuta, di azioni, in sostanza devi prevedere se il prezzo salirà o scenderà ed investire una somma di denaro a tua scelta su questa previsione. Ma non ti sto parlando di cifre da capogiro, al contrario si possono investire anche somme minime a partire anche solo da 1€ in dipendenza di ciò che offre la piattaforma che hai scelto per investire.

Starai pensando che ciò che investi può fruttare ma anche essere perso, certo è vero! Ma per far si che le opzioni binarie diventino anche la tua fonte di reddito fisso e costante nel tempo, dovrai semplicemente “studiare” un po. Per studiare intendo informarti prima di iniziare la tua attività di trader, su quali sono gli strumenti che ti permetteranno di guadagnare la maggior parte delle volte che farai un investimento; sto parlando delle strategie, degli indicatori di mercato, dei grafici e quant’altro permette ad un trader di fare bene il proprio lavoro. Ma non spaventarti, tutto questo può sembrare più difficile di quanto è il realtà, ti basterà poco tempo per apprendere ciò che ti serve, sia i broker che i siti che trattano di opzioni binarie come il nostro sono forniti di tutto il materiale di cui necessiti spiegato sempre in maniera semplice e concisa, ed inoltre se hai dei dubbi puoi affidarti a servizi di live chat ed assistenza più disparati!

Se quindi eri in cerca di un modo concreto e semplice per guadagnare con internet, puoi dire di averlo trovato a patto di un po di impegno da parte tua, lascia perdere i sondaggi e le e-mail potresti ottener gli stessi introiti semplicemente facendo elemosina per strada!

Visita la sezionescuola di trading”  e comincia ad imparare a fare trading in modo professionale!

Idee per guadagnare oggi con internet

In un paese come il nostro dove il mercato del lavoro è praticamente fermo da anni sia a causa della crisi economica verificatasi nel 2008, sia a causa di una gestione statale poco attenta e lungimirante, sempre più persone si rivolgono alla più grande risorsa di comunicazione a livello mondiale in cerca di una soluzione: internet.

La rete oggi rappresenta un luogo dove è possibile informarsi meglio ed in maniera più completa e veritiera rispetto ad altri luoghi, offre inoltre un aspetto social di enorme portata con il fenomeno dei social network quali facebook, twitter, instagram.

Ma soprattutto oggi internet rappresenta una possibilità di lavoro e di guadagno per tanti utenti che non hanno la possibilità di trovare sbocchi lavorativi nel mondo “reale”.

Lo scopo di questo articolo è andare a fare una precisa disamina dei modi di guadagnare che la rete oggi offre per cercare di capire quali siano le posizioni lavorative più vantaggiose che sono presenti nel web.

Come guadagnare con internet

Dopo aver vagliato le diverse possibilità abbiamo selezionato i modi di guadagnare con internet più gettonati, te li presenteremo in un elenco senza un ordine specifico.

Guadagnare con le barre pubblicitarie: con questo sistema dovrai installare un programmino che visualizza in un punto sul tuo schermo ( in genere in basso), una barra pubblicitaria. Quando navighi in rete, devi avviare la barra e questa ti mostrerà degli sponsor in forma di cartellone. La cosa che non convince per niente è che per ogni ora di visualizzazione ti verranno accreditati pochi centesimi di euro, che possono essere riscossi con PayPal o bonifico.

Guadagnare ricevendo e-mail: riceverai sul tuo indirizzo di posta elettronica delle e-mail pubblicitarie. Ogni volta che leggi una di queste e-mail ti vengono accreditati pochi centesimi di euro, che potrai riscuotere al raggiungimento di una data somma.

Guadagnare navigando: si hai capito bene, puoi guadagnare semplicemente navigando, ma su specifici link che ti verranno spediti di volta in volta sulla tua e-mail, anche questo purtroppo è un metodo molto poco remunerativo.

Guadagnare con i sondaggi: Il sistema in questione permette di guadagnare rispondendo a sondaggi on line. Per farlo devi iscriverti al servizio inserendo i tuoi interessi e la tua email. Da quel momento riceverai sul tuo indirizzo di posta elettronica dei link a sondaggi ai quali dovrai rispondere dando voti o inserendo considerazioni su prodotti e servizi. Il guadagno derivante puo variare da qualche centesimo ad un paio di euro per sondaggio ricevuto.

Guadagnare con gli infoprodotti: Si tratta di guadagnare tramire la vendita di infoprodotti di altre persone, oppure realizzati direttamente da te. Gli infoprodotti devono contenere informazioni pratiche per riuscire meglio in qualcosa, oppure ad esempio a migliorare la vita etc…

Guadagnare con ebay: dovrai vendere prodotti ( o servizi) tramite la piattaforma di aste on-line ebay. Puoi utilizzare questo sito come negozio on-line, oppure come un aiuto e supporto alle vendite di un negozio classico.

Abbiamo elencato alcuni modi per guadagnare on-line da casa tramite l’utilizzo di internet, per scoprire qual è il modo oggi più conveniente leggi il resto dell’articolo a questo link!

Come iscriversi al broker TopOption

Abbiamo già dedicato un articolo a tutte le tipologie di conto offerte dal broker TopOption, ossia il conto Starter, Pro e Vip.

Ma adesso vogliamo spiegarti come aprire un conto su TopOption. Per renderti quest’operazione, già semplicissima, ancora più facile abbiamo pensato di suddividere in pochi piccoli passi le operazioni da compiere.

Il broker TopOption è un broker di opzioni binarie regolamentato, quindi puoi stare tranquillo, il tuo capitale e al sicuro.

Andiamo ora ad occuparci dei passi da seguire per cominciare ad investire in opzioni binarie con il broker TopOption.

Come fare trading binario con TopOption

iscrizione broker topoption

1º Passo: registazione

Per prima cosa, devi inserire negli appositi spazi, i classici dati che sono richiesti in qualunque registazione, quali:

  • nome
  • cognome
  • email (la stessa che userai per accedere, dopo aver completato la registrazione, al tuo conto di trading)
  • password e la conferma della stessa
  • numero di telefono

2º Passo: verifica

Una volta che hai completato la tua registrazione sarai pronto per effettuare il secondo passo, ossia la verifica. Dovrai inserire i tuoi dati personali, ossia:

  • data di nascita
  • indirizzo, ed eventuale secondo indirizzo
  • città
  • il codice di avviamento postale (CAP)
  • nazione
  • lingua

E dovrai, inoltre, inserire informazioni finanziarie, utili al broker per capire il tuo profilo di trader, tali informazioni si riferiscono:

  • alla valuta del conto (eur, usd, gbp, cad, jpy, pln)
  • alla tua esperienza di trading
  • alla frequenza di negoziazioni
  • al reddito lordo annuale
  • alla fonte di reddito
  • al capitale netto
  • alla domanda di sicurezza e alla relativa risposta

Ricordati di accettare i termini e le condizioni e di inserire dei dati reali, altrimenti non puoi confermare il tuo conto di trading.

3º Passo: deposito

Dopo aver elaborato i dati inseriti, si aprirà una pagina dedicata al deposito, in cui dovrai, appunto, scegliere il metodo di deposito. Ti ricordiamo che il broker topoption ti da la possibilità di aprire 3 differenti tipi di conto , ogni conto prevede un deposito minimo diverso. Per il conto starter il deposito minimo è di 100€; per il conto pro 500€ il deposito minimo è di per il conto vip il deposito minino è di 5.000€.

4º Passo: inizia la tua attività di trading

Dopo aver effettuato il tuo deposito, sarai pronto ad iniziare la tua attività di trading. Con il broker TopOption la tua attività di trading sarà davvero facile e sicura, potrai inoltre utilizzare le numerose risorse gratuite offerte dal broker, come gli interessanti ebook di trading, ben 4!

Per aprire il tuo conto di trading presso il broker TopOption clicca su: www.topoption.com

Se desideri valutare altri broker di opzioni binarie regolamentati puoi visitare la sezione dedicata ai migliori broker cliccando qui!

Buon Trading!

Il broker di opzioni binarie deve essere come il palmo della tua mano destra!

Il broker di opzioni binarie è la società che fa da intermediario finanziario e che si occupa di creare l’opzione binaria e di metterla a disposizione del trader. Per fare trading di opzioni binarie è necessario aprire un conto di trading presso un broker.

Per farlo è sufficiente inserire i propri dati personali in modo corretto e, facoltativamente, effettuare un deposito. Questo deposito, però, non è un pagamento al broker.

Si tratta di denaro che il trader trasferisce con carta di credito, bonifico o strumenti di pagamento elettronico sul conto di trading ma che rimane giuridicamente di sua proprietà e di cui può disporre in ogni momento come meglio crede.

Per investire con profitto nel campo delle opzioni binarie, devi avere lo strumento adatto per farlo, questo strumento è il broker, ma non tutti i broker sono adatti o soddisfano i requisiti per cosi dire minimi allo svolgimento dell’attività di investimento nel modo corretto.

Quando diciamo che il broker deve essere come il palmo della tua mano destra vuol dire che devi conoscerlo, fin nei minimi dettagli, questo ti permetterà di scegliere il broker che si adatta perfettamente alle tue esigenze, ma non solo, ti permetterà di stare tranquillo perchè saprai se si tratta di un broker truffa o meno.

5 aspetti fondamentali di un buon broker

Abbiamo individuato 5 aspetti in particolare che DEVI sempre controllare prima di fare un deposito presso un sito di broker di opzioni binarie, li potrai trovare nel seguente elenco:

1 LA LICENZA: questo è un fattore imprescindibile nella scelta del broker, se ti accorgi che il broker che stai valutando di usare non ha la licenza devi abbandonare in suo sito immediatamente. Da quando, nel 2012, le opzioni binarie sono state riconosciute “ufficialmente” come uno strumento finanziario dotato di tutti i crismi, sono state di conseguenza regolamentati dalla legge anche coloro che offrono la possibilità di utilizzarle, ossia i broker di opzioni binarie. Siccome molti di essi hanno sede legale a Cipro, l’Unione Europea ha demandato alla Cysec (la commissione di sicurezza e di scambio finanziario cipriota) l’onere di stendere una carta che contenesse tutti i parametri che permettano ad un broker di ottenere la licenza e di operare quindi nella legalità. Altre autorità sulla scia della Cysec come la Consob in Italia hanno seguito l’esempio per regolare questi mediatori on-line specializzati in contratti di opzioni binarie.

Quando un broker è regolato, deve rispettare un certo numero di criteri molto severi. I conti bancari sono quindi segregati al fine di garantire il pagamento dei profitti dei clienti senza tenere conto della solvibilità o della situazione finanziaria dell’impresa. Vi sono poi un certo numero di criteri supplementari che assicurano l’autenticità delle quotazioni degli strumenti, la sicurezza degli investitori particolari attraverso avvertimenti e sistemi di protezione controllo contro l’assuefazione sono anche di rigore per poter afferrare una licenza.

Ma come fai a sapere se un broker ha la licenza? Per controllare se un broker è in possesso o meno della licenza europea devi controllare in genere la sezione del sito in fondo alla homepage. In questa sezione si trova il nome della società che gestisce il marchio, il nome dei broker infatti non corrisponde quasi mai a quello del marchio utilizzato. Quando avrai ottenuto il nome della società che gestisce il broker potrai recarti sul sito della Cysec per verificare con i tuoi occhi se il broker possiede la licenza o meno. Se desiderti stare tranquillo al momento di effettuare un deposito questo è veramente un aspetto di pioritaria importanza, non pochi trader inesperti si sono fatti fregare i soldi da broker fasulli senza licenza.

2 ASSISTENZA CLIENTI: un broker di opzioni binarie può essere paragonabile ad un’attività commerciale, ogni attività commerciale che si rispetti deve prendersi cura della propria clientela nel migliore dei modi, gli inglesi la chiamano “customer care” concetto che assomma in se tutte quelle iniziative positive da parte di un “venditore” nei confronti del suoi clienti. Quindi altro parametro dal quale non puoi preceindere è proprio questo, che il tuo broker si prenda cura di te. Il servizio di assistenza clienti può significare molti aspetti differenti, in primis dovrebbe esserci una live-chat, ovvero una chat in tempo reale dove tu puoi chiedere assistenza ad operatori cortesi e professionali in ogni momento e che potranno aiutarti per qualsiasi tipo di problema tu abbia. In questo modo l’attività di investimento diventerà confortevole ed agiata.

Ma l’assistenza offerta deve andare oltre semplici servizi di domanda/risposta, in fondo stimo “affidando” loro i nostri denari quindi è giusto che siate molto esigenti nei confronti dei broker, sto parlando di altre risorse assistenziali. I Migliori broker mettono a disposizione dei loro clienti, segnali di mercato, news e consigli per gli investimenti, potrete trovare tutto questo sul fondo della pagina del broker. Inoltre se vi viene offerto un conto demo, tanto meglio, potrai così provare le tue strategie e renderti conto dell’andamento potenziale dei tuoi investimenti, anche questo puo rientrare nel concetto di assistenza.

3 DEPOSITO/TRADE MINIMI: in ultima analisi vorrei ricordare che le opzioni binarie sono state studiate ed immesse sul mercato per essere anche, diciamo così, uno strumento “democratico” di investimento che desse la possibilità di giocare in borsa a tutti, anche a traders che non vivono esattamente in condizioni agiate. Avere l’opportunità di costruirsi una fortuna anche partendo da zero o quasi deve essere una possibilità che il tuo broker di opzioni binarie ti deve offrire. Se sei un principiante, ma se soprattutto non hai a disposizione grandissimi capitali per iniziare la tua attività di trading bisogna dire che vi sono molti tra i migliori broker che sono generosi da questo punto di vista, offrendo sia depositi che trade minimi molto bassi. Parlando di depositi potrai partire da 50€ con un caso particolare come Tradersleader che è il deposito più basso della categoria, questo broker offre anche il trade minimo più basso: 1€. Ma se puoi permetterti qualcosina in più TopOption può farti partire con 100€ e trade minimi di 10. Gli altri broker partono dai 2–300€ in su.

4 PIATTAFORMA DI TRADING: la piattaforma di trading è lo strumento che devi utilizzare per poter analizzare il mercato ed andare a caccia delle migliori occasioni di trading. Per poter ottenere il massimo delle performance hai bisogno di una piattaforma che ti consenta di operare investimenti in modo veloce (requisito essenziale per poter investire in opzioni binarie a breve scadenza ed allo stesso tempo di poter visualizzare grafici in tempo reale che ti consentano di analizzare al meglio il mercato. Vi sono alcune piattaforme di trading in opzioni binarie, come quella dei broker 24option ed OptionTime, che offrono la possibilità di utilizzare moderni strumenti di analisi tecnica, come ad esempio medie mobili (clicca qui! per conoscere alcune strategie), utilissimi indicatori che ti consentono di gestire investimenti basati sulle tendenze di prezzo.

5 MATERIALE INFORMATIVO: se vuoi cominciare ad investire in modo professionale, il che va di pari passo ad ottenere dei guadagni, devi assolutamente puntare sulla formazione. Se pensi che fare trading significhi solo iscriversi ad un broker ed effettuare un deposito, allora sei fuori strada. Molti broker di opzioni binarie offrono delle informazioni dettagliate che abbracciano tutti gli aspetti del trading online, mettendo a disposizione video-corsi, webinar, ebook e tanto materiale che ti permette di diventare, partendo da zero, un vero e proprio esperto di trading online in opzioni binarie. Per citare alcuni broker che offrono risorse gratuite possiamo parlare di TopOption che ti mette a disposizione una vasta gamma di ebook molto professionali in cui hai la possibilità di approfondire molti aspetti legati al trading. Altro broker ad offrirti del materiale informativo è 24option, primo tra i broker di opzioni binarie, offre una vasta gamma di corsi che ti possono essere di estrema utilità, soprattutto se sei un principiante.

Spero tanto che questa panoramica sui parametri che il tuo broker debba rispettare e l’assistenza che deve grantire sia stata esaustiva e soddisfacente, come cliente devi essere sempre tutelato e sentirti sicuro al 100%, questo è il prerequisito fondamentale per far si di cominciare a guadagnare seriamente con le opzioni binarie. All’interno del nostro portale puoi trovare i migliori broker di opzioni binarie, messi a confronto grazie ad una tabella che ne definisce i parametri. Per consultare la lista completa dei broker clicca qui!

Come utilizzare la media mobile doppia

Tutti i trader sono a conoscenza dell’importanza della media mobile come indicatore importante di trading per l’investimento sui mercati finanziari ed in particolare per gli investimenti in opzioni binarie che sembra ormai essere la tipologia preferita dalla maggior parte dei traders.

La media mobile è foriera di tante informazioni utili per ottenere segnali di trading, ad esempio grazie alla media mobile si possono cogliere segnali di inversione di tendenza, ma si possono anche fissare i punti di resistenza e supporto su un grafico, ossia un’area in cui il prezzo tende a rimbalzare pur seguendo una precisa direzione principale.

La media mobile si basa su calcoli matematici, facendo appunto una “media” dei prezzi di chiusura del prezzo di sessioni ben determinate, queste sessioni sono definite “ periodi” e possono essere modificate a piacimento del trader.

La media mobile è utile in definitiva per i segnali di entrata a mercato che può offrire, questi segnali si hanno nel momento in cui il prezzo incrocia la propria media mobile, superandola, questo è un valido segnale di entrata a mercato. I segnali possibli sono due: acquisto o vendita.

Si ha un segnale di acquisto quando il prezzo sfonda la sua media mobile dal basso verso l’alto

segnale acquisto media mobile

segnale di vendita si ha nel caso contrario, quando il prezzo sfonda la sua media mobile dall’alto verso il basso.

segnale vendita media mobiler

La media mobile si rivela spesso un indicatore di trading affidabile, ma nel campo del trading si sa un segnale da solo può anche rivelarsi fallace per qusto è meglio combinare diversi fattori che ci facciano da guida e ci permettano di investire con più ampie probabilità di successo. Un problema di inaffidabilità può nascere ad esempio nel caso di una fase laterale di mercato, in cui l’incrocio del prezzo con la sua media mobile non porta a nessun effettivo segnale di entrata a mercato. Per ovviare ai falsi segnali di una media mobile possiamo utilizzare una media mobile doppia che nasce dalla combinazione di una media mobile veloce ed una lenta.

La media mobile doppia

Una media mobile veloce è una media mobile che ha dei periodi compresi tra 5 e 20, ovvero che prende in esame 5–20 sessioni di chiusura. La media mobile lenta prende in considerazione periodi molto più lunghi e si può arrivare anche a 200. La combinazione di queste due medie mobili ci fornisce segnali molto precisi che possono essere sfruttati con grande efficacia nel trading binario.

Per avere una media mobile doppia veramente affidabile bisogna prendere in considerazione dei periodi specifici che diano il minor numero possibile di falsi segnali ai trader. La media mobile lenta deve quindi considerare 100 periodi di chiusura mentre quella veloce non più di 21. Questo è il modo migliore per limitare i falsi segnali e massimizzare invece i segnali buoni, quelli che poi ci porteranno il profitto, ma non dimenticare che è necessario impostare il grafico in H1, ovvero quel tipo di grafico che mostra le variazioni del prezzo per ogni ora.

I segnali di entrata a mercato ci saranno quindi forniti dall’incrocio delle due medie mobili: un segnale di acquisto si avrà quando la media mobile veloce incrocia quella lenta dal basso verso l’altro, mentre un segnale di vendita si avrà quando la media mobile veloce incrocia quella lenta dall’alto verso il basso.

Segnale di acquisto

media mobile doppia acquisto

Segnale di vendita

media mobile doppia vendita

Media mobile doppia ed investimento in opzioni binarie

Per sfruttare efficacemente i segnali offerti dalla media mobile doppia nel campo delle opzioni binarie bisognerà adottare alcuni accorgimenti basilari che sono differenti dal trading tradizionale. Il paramentro fondamentale a cui prestare attenzione sarà la scadenza della tua opzione binaria. La tipologia di scadenza può essere varia a seconda del time frame del grafico utilizzato, ma siccome abbiamo notato in precedenza che è necessario impostare il grafico in H1 per avere segnali affidabili una scadenza consigliata è quella a 24 ore che non solo offre al trader di evitare diversi falsi segnali ma anche di ridurre l’impatto emotivo, aspetto non secondario nel campo degli investimento.

Il vantaggio con le opzioni binarie è che per fare altre operazioni di successo con la strategia della media mobile doppia ti basterà applicarla su altri diversi asset, potrai cosi moltiplicare a piacimento il numero delle tue operazioni ed i tuoi profitti, ma mi raccomando, sempre tenendo conto di una gestione oculata del capitale.

Chiaramente la tipologia di opzioni migliore da utilizzare con la media mobile doppia è quella classica alto/basso: acuisterai quindi una opzione call quando la media mobile veloce sfonda quella lenta dal basso verso l’alto. Viceversa acquisterai una opzione binaria put, quando la media mobile veloce sfonda quella lenta dall’alto verso il basso. Tieni presente infine che per investire efficacemente ed ottenere un successo duraturo con le opzioni binarie non dovrai mai impegnare più del 5% del capitale nella singola operazione.

Questa semplice regola non viene sempre rispettata, soprattutto dai trader emergenti, che invece mirano ad ottenere il massimo profitto ad ogni operazione, dimenticando che ogni strategia si basa sulle probabilità a favore e non tutti i trade andranno quindi a buon fine, pertanto bisogna rischiare poco a ogni operazione e, soprattuto, bisogna rischiare una cifra fissa, senza farsi prendere dall’enfasi del momento.

Piattaforme opzioni binarie dove poter utilizzare la strategia

Ovviamente la strategia che hai appena imparato può essere utilizzata con tutti i broker di opzioni binarie, a patto che questi siano regolamentanti dalla CySec, ma sarebbe più opportuno utilizzare la strategia su quei broker che ti offrono la possibilità di inserire indicatori di trading all’interno della loro piattaforma. A tal proposito ti proponiamo due diversi broker:

Ottimo broker, molto famoso che ti offre una piattaforma decisamente professionale su cui poter analizzare il mercato in modo semplice, utilizzando gli strumenti dell’analisi tecnica. Il deposito minimo di 24option è di 250€, puoi cominciare quindi con un investimento contenuto. Per maggiori dettagli visita il sito: www.24option.com

Il broker OptionTime offre una piattaforma professionale che ti permette, al pari di quella di 24option, di analizzare il mercato sfruttando numerosi indicatori di trading, l’unica differenza è nel deposito minimo, che in tal caso è di soli 100€, quindi, se non vuoi inizialmente investire tanto, allora OptionTime è ciò che fa per te. Puoi accedere al sito cliccando su: www.optiontime.com

Guadagnare da casa seriamente

Sempre più persone sono alla ricerca di un qualche modo che permetta di guadagnare da casa. Le motivazioni sono semplici, chi infatti non desidererebbe avere la possibilità di avere una rendita economica proveniente direttamente dalle mura domestiche anziché, doversi recare in posti di lavoro lontani e diconseguenza sorbirsi i disagi derivanti dal traffico, le intemperie, il freddo.

E’ molto più conveniente starsene a casa in pantofole a sorseggiare un buon caffè mentre di guadagna del denaro! Ma esiste un modo per guadagnare seriamente da casa? O si tratta solo di metodi per stressarsi mentre si guadagnano pochi spiccioli?

Oggi internet offre molto a coloro che volgiono lavorare da casa. Per fare alcuni esempi c’è per dire ebay, oggi si può aprire una attività virtuale su questo sito, che sia completamaente digitalizzata o che sia di supporto ad una attività reale, ad esempio ci sono negozi di informatica che vendono su quel sito i fondi di magazzino; poi tra i metodi meno convenzionali c’è la possibilità di rispondere a dei sondaggi che ti arrivano via e-mail e guadagnare una cifra esigua per ognuno di essi, ancora si ha la possibilità di guadagnare soldi cliccando su banner pubblicitari nelle pagine internet e ti verrà corrisposta una somma corrispondente per ogni banner sul quale cliccherai.

No, non preoccuparti, il metodo per guadagnare da casa c’è

Ma se il tuo obbiettivo è quello di guadagnare seriamente da casa allora dovrai puntare più in alto. Oggi forti possibilità di guadagno da casa sono offerte dal trading on-line ed in particolar modo dalle opzioni binarie. Con il trading binario hai l’opportunità di guadagnare ben di più che le cifre irrisorie offerte dalla maggior parte delle attività su internet, forse questo è dovuto al fatto che per iniziare ti servono delle conoscenze, ma investire il tuo tempo nell’acquisizione di queste è molto conveniente considerando i guadagni che potrai ottenere in futuro. Consulta le altre sezioni del nostro sito per imparare facilmente tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare ad investire e guadagnare da casa seriamente.

Il trading online in opzioni binarie

Il trading online non è un’attività semplice, ma neppure così complessa, per intenderci, non è un tipo di attività destinata unicamente ai professionisti del settore, anzi…grazie ad una buona strategia di trading ed alle giuste conoscenze, chiunque può cominciare ad ottenere ottimi risultati. Nel nostro portale, che è dedicato esclusivamente al trading binario puoi acquisire le basi del trading grazie alla nostra sezione “scuola di trading”, inoltre, puoi imparare le migliori strategie di trading online in opzioni binarie cliccando su: strategie di trading, la sezione dedicata alle migliori strategie di trading, che ti consente di imparare ad utilizzare le migliori strategie di trading, testate e funzionanti, che ti consentiranno di ottenere guadagni dalla tua attività di trading.

Come investire in borsa da casa utilizzando le opzioni binarie

Hai sentito spesso parlare delle enormi quantità di denaro che girano in borsa, ma non hai idea di come si possa fare ad accedervi? Pensi che si tratti di un mondo per pochi e che bisognia recarsi a wall street per diventare un trader con i cosiddetti attributi?

Da quando esiste il trading-online questi discorsi sono diventati obsoleti! Oggi una percentuale del denaro che circola sui mercati viene investito proprio a partire da internet e chiunque può farlo anche da casa con una buona connessione e le piattaforme web-based offerte dai broker.

Anche oggi che siamo in tempi di crisi i mercati finanziari sono fiorenti e non conoscono la crisi, ciò significa che rappresentano tutt’ora una concreta possibilità di guadagno, in particolar modo se decidi di operarvi tramite le opzioni binarie che hanno rappresentato la rivoluzione copernicana del mondo del trading-online.

In cosa consistono le opzioni binarie?

Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario di ultima generazione, esse sono nate in america dalla mente geniale di un professore di economia dell’università della Pennsylvania e oggi hanno cambiato il campo del trading-online. Esse sono caratterizzate da una grande semplicità di utilizzo che ha reso la borsa un luogo aperto a chiunque, ben lontano dai tecnicismi tipici del trading tradizionale.

La forma più semplice ed anche più utilizzata di opzioni binarie sono quelle definite call/put (alto/basso in italiano). Comprare una opzione binaria call vuol dire in pratica fare una previsione sull’andamento del prezzo, ovvero prevedi che il prezzo del titolo da te prescelto salirà; comprare invece una opzione binaria put vuol dire che prevedi che il prezzo del titolo scenderà.

In un caso o nell’altro dovrai fissare una scadenza dell’opzione che può essere ad un minuto a 15 minuti e così via fino ad un mese. Va da se che la possibilità di fissare scadenze molto brevi anche fino a solo un minuto, ha finalmente velocizzato molto il sistema di investimento che prima con il trading tradizionale era molto più lento e macchinoso dovendo andare a settare anche tutta una serie di altri parametri come stop loss, take profit etc…

Broker opzioni binarie

Se ti stai chiedendo come cominciare ad investire in opzioni binarie ecco subito svelato il mistero: devi scegliere un broker che fa da tramite tra te ed il mercato. La parola broker, nell’immaginario collettivo, è un dipendente di una società di investimento che ti vuole convincere che sia più conveniente investire nella opzione x o y, in tal caso il broker è una società che ti mette a disposizione gli strumenti per poter analizzare il mercato in tempo reale ed effettuare così investimenti.

I broker che operano nel mercato delle opzioni binarie devono essere regolamentati dalla CySec, l’organo di controllo che è stato incaricato dall’UE. Non tutti i broker sono regolamentati, ma tale licenza risulta essere obbligatoria, non solo, ma risulta anche essere un requisito indispensabile a garanzia del tuo investimento.

All’interno del nostro portale abbiamo creato una sezione specifica che racchiude i migliori broker di opzioni binarie regolamentati, puoi accedere alla lista cliccando qui!

Risorse gratuite per fare trading in opzioni binarie 

Le opzioni binarie rappresentano oggi una concreta possibilità di guadagno per numerosissimi utenti del trading on-line.

Purtoppo non tutti hanno un’alta disponibilità economica per fare trading binario, per questo molti broker permettono ai traders di fare depositi iniziali con soli 100 €, ad esempio il broker TopOption oppure BD Swiss  ma non solo; per facilitare l’attività di investimento a tutti gli utenti, abbienti o meno che siano, i broker mettono a disposizione diverse risorse gratuite atte ad aumentare la possibilità di guadagnare.

Nel prosieguo di questo articolo andremo a vedere dettagliatamente in cosa consistono queste risorse gratuite e come sfruttarle.

Basterà prendere in considerazione il broker TopOption per capire di quali risorse stiamo parlando, spesso i siti di broker posizionano un po “nascoste” queste risorse sul fondo della pagina, per dare risalto alla cosa più importante ossia la piattaforma per l’investimento. basterebbe che tu dessi una scrollata con il mouse per accorgerti di cosa sto parlando.

Questo broker come molti altri ha diverse sezioni informative a disposizione degli utenti.

  • Centro risorse

In questa sezione troverete un vero e proprio centro informativo sempre prontamente aggiornato con notizie utilissime all’attività di investimento, una sezione che se vuoi investire come si deve non puoi proprio ignorare. Qui puoi trovare, una relazione settimanale sui mercati, ma ancora meglio un calendario economico con tutti gli eventi giornalieri che ti danno le giuste dritte sulle direzioni che il mercato potrebbe prendere con particolare attenzione alle fasi di alta volatilità dei diversi asset.

Non finisce qui, è presente anche un cosiddetto “Asset Index” con informazioni molto utili ed interessanti sui diversi asset, con tanto di descrizione di ognuno, orari di contrattazione formule di scadenza e simboli.

  • Chi siamo

Nella sezione chi siamo, troverai altre utili informazioni sul tipo di account che puoi creare, sui bonus offerti dal broker, e l’opzione “porta un amico” che ti permette di ricevere un accredito sul tuo conto nel momento in cui fai conoscere il broker ad un amico.

  • L’accademia

Questa è la sezione per così dire “educativa”, dove viene spiegato nei dettagli cosa sono le opzioni binarie, inoltre vengono messe in luce le motivazioni ed i vantaggi del fare trading in opzioni binarie. Qui potrai trovare altre quattro sottocategorie molto interessanti

− Ebook: si tratta di una categoria comune a molti brokers che offrono l’opportunità agli utenti di consultare con facilità degli ebook informativi. Sono scritti da traders esperti ed insegnano ai principianti e non commettere errori nel trading con le opzioni binarie. Questi ebook rappresentano una risorsa disponibile gratuitamente, dovrai solo registrarti al sito del broker che li mette a disposizione. Gli argomenti che troverai all’interno sono molto vari: strategie, dritte, gestione dei rischi etc…

− Video corsi: se tutto questo ancora non ti basta tra le risorse gratuite messe a disposizione dai broker, vi sono i video corsi informativi. Anche per quanto riguarda i video corsi sarai tenuto a registrarti al sito del broker, senza registrazione infatti potrai accedere solo ad un numero limitato di video corsi. Non aspettarti cose complicate, i video sono molto brevi dai 30 secondi al minuto, ma vi sono informazioni molto importanti per diventare trader di successo.

− Glossario: nella sezione accademia trovi inoltre un glossario che compendia tutti i termini del gergo tecnico delle opzioni binarie che sono più comuni, se dovessi imbatterti in termini che trovi di difficile comprensione ti basterà recarti in questa sottocategoria per dissolvere ogni dubbio.

− Indicatori di mercato: TopOption come altri broker mette a disposizione come risorsa gratuita una selezione dei migliori indicatori di mercato da seguire, al fine di rimanere aggiornati e conoscere i principali fattori che influiscono sull’andamento dei mercati globali.

Questi indicatori sostanzialmente consentono ai traders di effettuare previsioni con grande probabilità di successo, e per questo sono molto importanti anche nel campo delle opzioni binarie.

− Faq: nella sezione accademia vi è infine una sezione dedicata alle FAQ (frequently asked questions, ossia le domande più comuni poste dagli utenti).

Infine parlando sempre di risorse gratuite non si può non menzionare la presenza su alcuni broker di opzioni binarie della possibilità di usufruire di un conto demo. Operare sul conto demo (ossia fare investimenti su una piattaforma con denaro virtuale) ti aiuterà a fare esperienza ed a provare con un conto virtuale le strategie di cui verrai a conoscenza tramite gli ebook ed i video corsi gratuiti. Ma attenzione, voglio ricordarti che fare pratica con il conto demo è una cosa molto positiva, però precisando che investire il proprio denaro reale è un altro discorso in quanto nei frangenti in cui sono i tuoi soldi ad essere messi in ballo il fattore psicologico gioca un ruolo fondamentale.

È proprio il fattore psicologico a giocare un ruolo fondamentale nel trading binario, infatti, nonostante le strategie siano certamente fondamentali, il fattore emotivo costituisce l’80% dell’attività di trading. Devi sapere che per poter ottenere successo devi controllare la tua emotività ed agire razionalmente. Negli ebook e nei corsi che trovi all’interno dei siti dei broker puoi imparare a gestire al meglio il fattore emotivo.

Quali sono i broker che ti offrono materiale informativo?

Ci sono molti broker su cui puoi iscriverti per poter accedere alla vasta gamma di materiale informativo, noi abbiamo scelto i migliori, quelli che hanno regolare licenza europea e che quindi ti consentono di operare investimenti in modo semplice e veloce in tutta sicurezza. Visita la lista dei broker e confrontali utilizzando la nostra tabella comparativa per scegliere quello che soddisfa maggiormente le tue esigenze.