Opzioni ladder: come funzionano?

Opzioni dove è possibile guadagnare fino al 1500%

Molti che si cimentano per la prima volta con le opzioni binarie, sono subito attirati dalle opzioni ladder che, a dire il vero, non sono offerte da molti broker regolamentati. Tra le migliori piattaforme di trading binario, abbiamo potuto constatare che i brokers ad offrire le opzioni ladder sono BD Swiss, TradersLeader.

Tale tipologia di opzioni promette guadagni anche del 1500%, spendendo solo 50 euro (solitamente, il trade minimo richiesto unitario) ma subito scatta la delusione non appena le percentuali di rendimento ravvisate sono più risicate.

Spieghiamo, quindi, meglio il meccanismo logico delle opzioni ladder, individuando l’asset ideale per tale scenario di mercato.

Ogni broker può offrirle in modo diverso, rendendo più probabile l’esito (e quindi meno redditizio) o meno probabile l’esito (e quindi più redditizio). Il fatto che un esito sia meno probabile non vuol dire che sia impossibile. Non è di gioco d’azzardo che stiamo parlando, ricordatelo sempre.

Quindi, dobbiamo essere noi a calcolare il rischio con gli opportuni strumenti di analisi, si tratti anche soltanto di un mero stimolo all’osservazione.

Tutto dipende da quanto la traiettoria dei prezzi sia volatile perché nel corso della vita dell’opzione dobbiamo riuscire a far raggiungere il target fissato, superandolo (opzioni ladder up) oppure scendendo al di sotto (opzioni ladder down).

opzioni ladder

Qual è il punto più difficile da capire?

Man mano che il corso dei prezzi si evolve, cambia l’esito probabile di ogni target up e down fissato dalla piattaforma. Di conseguenza, muta il rendimento associato ed il rischio.

Come ben saprete, il rendimento nelle opzioni binarie è strettamente collegato al rischio, dato che più aumenta il livello di rischiosità, più aumenta il rendimento offerto.

Spieghiamo le opzioni ladder con un esempio pratico:

Il broker ha fissato un target up pari a 1,46. Ma nell’attuale corso di vita dell’opzione il prezzo di mercato già si posiziona a 1,58. Quindi, quale sarà il rendimento associato a tale target? 0%. Nello stesso tempo il broker fissa un target up pari a 1,75 e, dato che il prezzo di mercato non ha ancora superato 1,75, tale previsione avrà un maggiore tasso di rendimento, in funzione della previsione tecnica del broker. Può trattarsi anche di percentuali altissime.

L’altro vincolo che finora non abbiamo preso in considerazione per semplificare la prima parte della spiegazione è rappresentata dalla possibilità di fissare scadenze intermedie al raggiungimento di ciascun target che è alla base dell’investimento “ladder” classico. Non tutti i broker del trading binario lo permettono, offrendo per tali opzioni binarie un ventaglio limitato di scadenze.

Quindi, a questo punto, bisogna capire, piattaforma per piattaforma, se il target deve essere raggiunto entro la scadenza fissata (allora, a questo punto, il dettaglio delle scadenze intermedie può non contare, entro determinati limiti probabilistici), oppure a quella scadenza precisa e puntuale, il che rende la nostra previsione più difficile da portare a termine.

In ogni caso, una scadenza più corta, rispetto all’arco di vita complessiva dell’opzione binaria dovrebbe avere un’aspettativa di riuscita minore e quindi un rendimento maggiore. Ecco perché con le opzioni ladder è in ogni caso importante un alto livello di dettaglio delle scadenze intermedie.

Intuirete subito l’asset idoneo per tale tipo di opzione binaria, nonché la fase di mercato più congeniale per poter sfruttare al meglio l’opportunità altamente remunerativa delle opzioni binarie ladder: un andamento a zig-zag dei prezzi che possa colpire più target in saliscendi, e possibilmente dovremmo poter fissare tali target all’inizio dell’investimento quando non sono ancora stati raggiunti.

In questo modo, guadagneremo su più obiettivi intermedi raggiunti.

Speriamo con ciò che le opzioni ladder siano più chiare e semplici da amministrare per tutti. Ricordate con le opzioni binarie bisogna abbinare la strategia giusta, al tipo di opzione, nonché al tipo di sottostante ed alla sua fase di mercato.

Vale Skaga

Leggi tutto

Utile

Vedi Post -

Lascia un commento